Paolo Lucchetta + RetailDesign srl




Paolo Lucchetta + RetailDesign srl




 EN / IT
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, twitter Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, facebook Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, flickr Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, youtube
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Venezia











Insediata nel Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia dal 1999, RetailDesign srl è costituita da un team di giovani Architetti, Designer, Artisti che con passione, divertimento ed ironia ha affrontato il tema dell’innovazione per conto di retailers nelle aree Fashion, Home, Food, Style.

E’ stato definito un laboratorio di ricerca e progetti che si distingue nel panorama nazionale come uno tra i poli di attività e di pensiero più avanzati con l’obiettivo di proporre nuovi CONCEPT di prodotto, comunicazione e distribuzione per affrontare le evoluzioni del mercato internazionale.

Il laboratorio realizza interventi di ricerca integrata con metodologie innovative che conducono alla definizione di nuovi FORMAT, incrociando esperienze e professionalità maturati in settori di impresa diversi e in grado di proporre ai propri clienti una versione progettuale fondata su percorsi innovativi di ricerca e di fornire servizi di consulenza strategica applicata, conciliando un alto valore aggiunto di “pensiero” con ampia possibilità di applicazioni operative.





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, ADI

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, gbcitalia


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, design for all

ADI
Associazione per il Disegno Industriale
(Member dal 2005)

L'ADI riunisce dal 1956 progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici, giornalisti intorno ai temi del design: progetto, consumo, riciclo, formazione. Il suo scopo è promuovere e contribuire ad attuare, senza fini di lucro, le condizioni piu appropriate per la progettazione di beni e servizi, attraverso il dibattito culturale, l'intervento presso le istituzioni, la fornitura di servizi.

GREEN BUILDING COUNCIL ITALIA
leadership in energy & environmental design

(Member dal 2009)

Il Green Building Council Italia è un’associazione non profit promossa dalla Società Consortile Distretto Tecnologico Trentino e nata con l’obiettivo di:

-favorire e accelerare la diffusione di una cultura dell’edilizia sostenibile,

-sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sull’impatto che le modalità di progettazione e costruzione degli edifici hanno sulla qualità della vita dei cittadini,

-fornire parametri di riferimento chiari agli operatori del settore.

IIDD
DESIGN FOR ALL ITALIA

(Member dal 2011)


Design for All Italiaè nato nel 1994 come Istituto Italiano per il Design e la Disabilità (IIDD) per favorire, l'inserimento delle persone disabili attraverso il progetto.

Design for All significa il progetto di ambienti, attrezzature e servizi fruibili - in condizione di autonomia - da parte di persone con esigenze e abilità diversificate.


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, IDEA


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, IUAV


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl


IDEA
Associazione Italiana
Exhibition Designers

(Member dal 2007)

IDEA vuole tutelare e promuovere i professionisti dell’Exhibition Design nell’esercizio della propria attività progettuale, e “certificarne” la qualità in tutti gli innumerevoli campi di applicazione: fiere, saloni, mostre, esposizioni, allestimenti museali, retail e grandi eventi urbani. IDEA è una sorta di marchio di qualità che “certifica” l’eccellenza professionale.

Anche nella terza edizione del III edizione anno 2009/10 - Master universitario di I livello del Politecnico di Milano “Master IDEA in Exhibition design - Architettura dell’esporre” Paolo Lucchetta terrà il corso di “Architettura degli spazi commerciali”.

IUAV - FACOLTÀ DI DESIGN E ARTI claDIS Corso Di Laurea In Disegno Industriale


Laboratorio di design del prodotto II a.a. 2012-2013
Prof. Paolo Lucchetta

PREMIO CITTA' IMPRESA
Fabbricatore di Idee 2012

Premio ai 1.000 fabbricatori di idee e sviluppo del Nordest: imprenditori, giovani, lavoratori e amministratori pubblici che fanno crescere il Paese.





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what L'Espresso says


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what La Nuova Venezia says


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what Retail&Loyalty says


 
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what GDO Week says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what AN Aarreda Negozi says


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what Der Handel says


 
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what Distribucion/Actualidad says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what The old now (Grazia.it) says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Read what La Nuova Venezia says


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Euroshop
Whatch what TGR says
 




Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coop firenze
Coop.fi, Firenze Novoli
via Forlanini 1, Firenze

opening: may 05 2012
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coopfi
Look the Lip Dub 'Accidentally In Love'
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coopfi  
Commercio sostenibile, rigenerazione urbana, mercato contemporaneo: queste le parole chiave di un progetto a cui é stata dedicata molta attenzione, passione e ricerca per mettere in scena al meglio i valori commerciali e sociali di UnicoopFirenze a disposizione di un pubblico metropolitano composito ed articolato. Un luogo pensato attorno al fattore umano, sia che esso sia costituito da soci del mondo cooperativo o dalle famiglie di uno dei quartieri fiorentini simbolo delle trasformazioni urbanistiche ed architettoniche di questi ultimi anni, o dagli studenti del nuovo polo universitario o dal terziario del nuovo palazzo di giustizia o da clienti occasionali di un centro dotato di palestra e cinema multisala. Due enormi finestre rendono evidenti sia per chi passa con mezzi pubblici e privati nel traffico delle vie di Novoli che per chi passeggia tra i banchi di ortofrutta e libri il fascino dello scenario urbano e dei suoi cittadini a cui lo spazio é dedicato. I valori di accessibilità e di accoglienza per le diverse abilità sono evidenti in tutte le scelte ergonomiche e tecnologiche: dallo spazio informazioni alle tecnologie digitali per le prenotazioni con priorità per le categorie più deboli. Così come le scelte di materiali e tecnologie per l'illuminazione sono state orientate al risparmio energetico, all'efficienza e alla sostenibilità economica delle
scelte nel tempo. Ma una delle innovazioni immediatamente percepibili sta nell'aver inglobato gli spazi sociali e di socializzazione all'interno del mercato; sarà possibile assistere ad eventi, presentazioni, degustazioni in un'arena multimediale cuircondati da libri e spazi dedicati ai soci di ogni età (bimbi, studenti e nonni) tra postazioni wirelesse tavoli per leggere o disegnare. Un'architettura d'autore delimita uno spazio usualmente ritenuto anomalo per ospitare mercati tradizionali, e che in questo caso invece ha fornito l'occasione di innovare il layout, la forma e la sequenza delle isole con cui é stato organizzato questo mercato contemporaneo. Nuovo layout costituito da isole dedicate alla freschezza dei prodotti a marchio Coop e dei mestieri, delle filiere, delle selezioni di prodotti di qualità e del territorio toscano. Espositori leggeri, trasparenti, ma contemporaneamente dal design familiare e tradizionale, illuminati con tecnologie LED continuamente sospesi tra innovazione e tradizione. Come i materiali mosaici "poveri" di ceramica e non di vetro, innovative pavimentazioni dai toni caldi e trame originali realizzate dalle aziende italiane leader internazioali nel settore ceramico. Uno stile sobrio, mai ostentato ed eccessivo, consapevole e sostenibile: queste le intenzioni del design dello spazio e dei suoi elementi, ma tuttavia teso ad esprimere contemporaneità ed innovazione in una delle più vitali tipologie del nostro abitare le città: il mercato come luogo come commerciale e sociale dedicate alle persone. Nessun genere vario, ma prodotti raccontati uno alla volta, e che a loro volta spiegano con strumenti grafici e digitali la loro tracciabilità, la loro origine, il perché della loro convenienza. Un grande tappeto posizionato nello spazio esprime questa volontà di rivoluzione copernicana di valori dove i prodotti locali, della convenienza, quelli dedicati all'essere e al benessere assumono importanza e rilevanza nel proporsi all'attenzione della spesa quotidiana. Molti supporti digitali, un nuovo marchio, nuove soluzioni espositive si offrono a disposizione del cliente cercando di evitare esibizioni tecnologiche fine a se stesse e investigando invece proposte a supporto del cliente nel favorire informazioni necessarie alla qualità delle scelte alimentari e non solo. In buona sostanza, la ricerca di riallacciare e aggiornare la tradizione dei mercati attorno alla qualità delle relazioni tra luoghi, cose e persone, di cui i mercati stessi, che lo si voglia o no, continuano ad essere esempi insuperati di spazi che ci rappresentano. Luoghi, appunto ispirati, e realizzati per le persone.

 

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, CASA & DESIGN 2011

MARK UP 09.2012
Lucchetta, con Coop.fi il super è contemporaneo


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl,DISENO INTERIOR n°218

Il VENERDI' DI REPUBBLICA 15.06.2012
Sapori:
L'ipermercato torna al mercato. E lo fa con gusto

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl,DISENO INTERIOR n°218

GDOWEEK 28.05.2012
Prodotti freschi e convenienza, tutto da Coop.fi


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Andrea Bianchini
Il Laboratorio del Gusto

Via Forlanini 1, Firenze

opening: march 18 2012

Uno spazio urbano dedicato al cibo, al "saper fare" e alla socialità.


Il progetto del Laboratorio del Gusto di Andrea Bianchini rappresenta il tassello mancante necessario per la completa comprensione dell'innovazione del formato Coop.fi di Novoli, progetto orientato a cogliere la rilevanza delle opportunità sociali attorno al tema del cibo e della qualità della sua produzione.
Questo per diverse ragioni, la prima delle quali, più collegata alle evoluzione dei luoghi del commercio, riguarda la tendenza ormai consolidata a ritenere che nei mercati contemporanei la degustazione dei cibi sia parte essenziale dell'esperienza dello shopping, per motivi che hanno a che fare con la dimensione multisensoriale dello spazio e con la potenzialità di aggregazione sociale che tutto ciò che gravita attorno al cibo esprime con particolare intensità.
Altri motivi sono legati alla peculiarità di un luogo di rigenerazione urbana, l'ex area industriale Fiat di Novoli, per la quale il Laboratorio svolgerà un ruolo di epicentro di relazioni per i residenti e per quelli che vengono definiti gli Urban Commuters, pendolari per motivi di lavoro e di studio che gravitano negli adiacenti edifici delle Università e degli uffici.
Relazioni che in questo caso sono attratte dal saper fare di un giovane chef ed imprenditore, Andrea Bianchini, la cui arte é stata considerata nel progetto come elemento centrale dell'allestimento: una parete vetrata a lastra unica e una serie di posti a sedere che si affacciano sul laboratorio consentiranno ai frequentatori di ammirare
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
i gesti del giovane e talentuoso team di cuochi all'opera.
Anche questi dettagli appartengono a quell'insieme di valori relativi la diffusione di una Educazione Alimentare, che a ragione vengono riconosciuti come fondamenti della cultura Coop.
Lo spazio è stato volutamente costruito in modo da suggerire sensazioni inedite, sospeso tra la piazza di Novoli e il mercato Coop.Fi, come una sorta di ponte da cui contemplare e nutrirsi dell'energia di inaspettate visioni urbane.
La scelta dei materiali e degli arredi é stata orientata dalla volontà di realizzare un luogo semplice, fatto di relazioni con il contesto, della centralità dedicata alla passione per il cibo e di materiali e forme che ispirino socialità e convivialità.
Per questa ragione i tavoli e le sedute sono posizionati e disposti per favorire la fruizione dei tre scenari panoramici: sulla piazza, sul mercato, verso il laboratorio degli chef.
I tavoli sono stati selezionati di diverse altezze, perché le persone possano scegliere e variare la tipologia di degustazione a seconda delle diverse situazioni che si creano
nell'arco della giornata.
Anche le 50 sedie, tutte diverse, propongono modalità di utilizzo ed in questo modo la scelta della seduta diventa un modo di interpretare ed interagire con lo spazio.
Le lampade, dei semplici proiettori di tecnologia LED, sostengono leggere e differenti parabole di vetro che contribuiscono a percepire un ambiente volutamente sobrio ed informale, ma non monotono e casuale.
Per concludere, uno spazio fortemente connotato dai valori Coop che non teme l'innovazione verso nuove forme di espressione della qualità del cibo, del saper fare, del piacere della condivisione di uno spazio sociale.
Enjoy yourself! (Paolo Lucchetta)


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Read what laRepubblica says



 




up



Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
In questa sezione sono presentati i progetti realizzati più significativi ed emblematici della filosofia di progetto di RetailDesign.

Pre ulteriori informazioni o commenti relativi al progetto non esitate a contattare retaildesign@vegapark.ve.it
The Merchant of Venice
Palazzo Mocenigo, Venezia

opening: 31 Ottobre 2013
Read what laRepubblica says
Read what LaNuovaVenezia says
Read what CorriereVeneto says
Read what ilGazzettino says
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
The Merchant of Venice
campo San Fantin, Venezia

opening: 26 Ottobre 2013



La storica farmacia San Fantin diventa il primo flagship store The Merchant of Venice

The Merchant of Venice è l'ultimo progetto dell'azienda veneziana Mavive: una linea di alta profumeria ispirata all'arte profumatoria veneziana, alle preziose essenze e spezie che i veneziani importavano attraverso le Mude, rotte navali che percorrevano i punti cruciali di scambio, per commerciarle in tutta Europa.

Un progetto così ambizioso non poteva che scegliere una location di prestigio per l'apertura del primo flagship store del brand: l'antica farmacia di Campo San Fantin a Venezia.

Un'antica farmacia del Seicento che si affaccia su Campo San Fantin, accanto al Gran Teatro La Fenice. Una location di grande importanza storica: fin dalla metà del XVII secolo i locali di campo San Fantin, nel cuore della città, ospitarono la spezieria all'insegna di San Paolo ma, nel 1846 l'architetto Giambattista Meduna allestì la farmacia dandole il prezioso aspetto che è ora riportato al suo pieno splendore.
Qui Meduna sperimenta un linguaggio nuovo, più "moderno" rispetto ai sobri codici neoclassici che l'architetto aveva utilizzato un decennio prima nella progettazione del Gran Teatro La Fenice situato a pochi metri di distanza. Un fiammeggiante stile neogotico caratterizza l'arredo della farmacia e la decorazione di questi ambienti nei quali gli elementi architettonici degli antichi palazzi veneziani sono ripresi nel disegno dei rivestimenti in noce e nelle decorazioni in legno e terracotta. Tra queste spiccano, sovrastate da edicole e incastonate entro eleganti nicchie, quattro grandi statue dello scultore Pietro Zandomeneghi che rappresentano la Botanica, la Medicina, la Chirurgia e la Fisica attorniate da dodici più piccole figure allegoriche. Il bancone centrale in noce presenta un grande rilievo che raffigura gli alambicchi di un laboratorio di alchimia ed è proprio nel solco della grande tradizione profumiera veneziana che si inscrive la nuova avventura della famiglia Vidal che ha intrapreso il restauro e la cura di questi pregiati spazi. Come gli antichi mercanti della Serenissima che con le traiettorie delle spedizioni navali, le mude, collegavano un territorio vastissimo per procurare ai maestri profumieri le materie prime più preziose, così Mavive fa rivivere la perizia di quest'arte proponendo la nuova linea The Merchant of Venice che proprio a quelle antiche sapienze s'ispira. Un luogo fatto di luce e fragranze Il progetto di allestimento, curato dallo Studio RetailDesign (Paolo Lucchetta, Miyako Noda), si pone l'obiettivo di trovare un punto di equilibrio tra la valorizzazione di uno spazio unico e la presentazione delle nuove fragranze e di nuovi oggetti delle collezioni The Merchant of Venice. Un progetto "fatto di luce e di sensazioni olfattive" che si basa su sofisticate scelte illuminotecniche, lampade a led miniaturizzate a sottolineare, con proiezioni e retroilluminazioni, l'eccezionale contesto ligneo e la qualità della ricerca estetica delle bottiglie in vetro del Mercante. Grande attenzione inoltre agli aspetti olfattivi e alle modalità con le quali il cliente affronterà la conoscenza e l'esperienza delle fragranze. Libri, oggetti, profumi sono allestiti nelle nicchie della Storica Farmacia, mentre la stanza annessa è dedicata alla presentazione delle nuove collezioni e alle relazioni con i clienti in uno spazio caratterizzato da cornici luminose e arredi dallo stile essenziale. Tradizione, innovazione, memoria e contemporaneità sono gli ingredienti di un progetto che prevede la sua diffusione in contesti diversi: aeroporti, musei, negozi storici e templi del nuovo commercio, raccontando una storia semplice ed affascinante, quella delle Mude di Venezia, città d'arte e capitale per lungo tempo anche del costume e della moda.  



Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Nuovo Concept Store Lanificio Di Tollegno / Ragno

c/o Centro Commerciale Globo
Via Italia 197, Busnago MB

opening: 28 Settembre 2013
Mq 456








Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
UN NEGOZIO DI FABBRICA: OVVERO COME COMUNICARE IL VALORE DI UN STORIA INDUSTRIALE DI ECCELLENZA

Dopo anni in cui la centralità dei progetti di ideazione dei concetti e dei formati nel mondo del retail sembrava essere solo nelle aree della pubblicità e dell'estetica multimediale, nei recenti periodi a grande richiesta da parte dei clienti e deggli appassionati di prodotti per la casa e per la persona, sembra emergere l'interesse a conoscere gli aspetti più qualitativi del "saper fare italiano", di cui il mondo dei filati e dei tessuti rappresenta un prestigioso e storico settore di eccellenza. In questo contesto nasce il progetto dei nuovi concept store LANIFICIO DI TOLLEGNO e RAGNO, in questo caso uniti nello spazio denominato "negozio di fabbrica". L'ispirazione principale del concept nasce in una splendida giornata di dicembre del 2002 in cui accompagnati da Lincoln e Clemente Germanetti abbiamo visitato la Manifttura di Valduggia, notevole esempio di archeologia industriale in cui la fabbrica dei tessuti e filati è ancora perfettamente efficiente ed attiva. In quegli spazi era del tutto evidente la narrazione di una storia novecentesca di marchi gloriosi, quali Lana Gatto e Ragno, in cui architettura e macchine per la produzione di filati con saperi artigianali ed industriali fusi insieme, rappresentavano per noi l'emozione della qualità delle cose fatte bene. Così decidemmo che il negozio dovesse restituire ai suoi visitatori almeno lo spirito di quella storia, attualizzato però con le tecniche di presentazione e di comunicazione dei grandi retailers internazionali contemporanei. Il progetto quindi si propone di far percepire questo percorso concettuale sempre sospeso tra tradizione ed
innovazione, pronto ad esprimere con materiali e elementi di arredo differenti le diverse anime di quelli che potrebbero essere definiti dei "multi soul brands". L'elemento architettonico più evidente è il soffitto inclinato a SHED che vuole fare percepire al cliente in modo semplice ed evidente che dietro a tutti i prodotti che vedrà nello spazio dei due marchi, ci sono delle persone, un distretto di eccellenza, un territorio, una fabbrica. I due spazi poi si raccontano con elementi di progetto diversi: "Lanificio di Tollegno" è un atelier, caratterizzato dagli arredi in legno, alcuni originali provenienti dal lanificio, di diverse essenze, che contengono e propongono le funzioni ed i coordinamenti delle collezioni uomo e donna con un'ampia selezione di accessori. L'illuminazione, ispirata da tecniche teatrali, è volutamente più contrastata per sottolineare con luci radenti la trama ed i colori dei tessuti e dei filati, che costituiscono l'emozione visiva e tattile più memorabile della shopping experience. "Ragno" ha una distribuzione più lineare, in cui una sorta di Catwalk, simile ad una lunga passerella da sfilata di moda, unisce le stanze che ordinano le anime del brand esposte in armadi dai colori e materiali differenti, dallo spazio Freestyle, dedicato alle collezioni pret-a-porter, allo spazio dedicato all'abbigliamento intimo e per la notte ed infine lo spazio maschile. Una serie infinita di dettagli concorrono a creare suggestioni e racconti diversi con uno stesso obiettivo: raccontare il valore dei dettagli tenuti insieme da una storia ed una tecnologia che rappresenta ancora la parte migliore del nostro paese, la capacità del "saper fare con stile", di cui questo luogo e questo progetto vorrebbero essere buoni testimoni. Un negozio di fabbrica, appunto.  


MADE IN IUAV / DESIGN
DALLA TERRA ALLA TAVOLA

Mostra dei laboratori di progetto
del terzo anno

A cura di
Paolo lucchetta
Francesco Messina
Alessandro Pedron
Gianluigi Pescolderung
con
Roberto Bandiera
Giorgio Cedolin
Luca Ferigo
Nicla Indrigo
Alessandra Pasetti
Elisa Pasqual

coordinamento allestimento
Roberto Bandiera
Giorgio Cedolin
Luca Ferigo
Alessandra Prasetti

installazione
Officina Iuav

supporto tecnico allestimento
Valentino Strutture

supporto informatico
Igor Guadalupi
con
Alisa Kesac
Emanuele Salmaso

LABORATORIO DEL DESIGN
DEL PRODOTTO 2
PAOLO LUCCHETTA
con LUCA FERIGO
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl  
Il laboratorio si è occupato delle questioni progettuali attorno alla cucina e alla tavola, alle tematiche del saper fare e della degustazione. A partire dalle due esercitazioni introduttive è stato chiesto agli studenti di esplorare il tema del food e in particolare le opportunità di conoscenza e quindi di cooperazione con realtà imprenditoriali ed artigianali dei propri territori, allo scopo di sviluppare oggetti e tecnologie tesi alla valorizzazione del patrimonio alimentare e gastronomico. Gli studenti sono stati così invitati a raccontare, attraverso l'ideazione o la riprogettazione di oggetti quotidiani correlati alla cucina e/o alla tavola, 16 prodotti del territorio veneto, fortemente caratterizzati dalle tematiche produttive e dalla loro appartenenza geografica. Attorno a questi prodotti sono stati quindi ideati oggetti quotidiani e utensili "narrativi" che, nella consapevolezza delle questioni territoriali, botaniche, sociali e culturali e ispirati dalle ricette della tradizione e della sperimentazione dei nostri più accreditati chef, fossero in grado di raccontarne con un design essenziale es innovativo l'unicità ispirando nuove traiettorie e percorsi di valorizzazione. Gli studenti hanno lavorato per esprimere nei progetti valori di tracciabilità, interazione sociale, food design, nell'ambito del quale il progresso tecnologico sembra aver contribuito poco a modificare le abitudini comuni. Per questo motivo ogni progetto suggerisce anche riflessioni e proposte in merito alle modalità con le quali "internet of food and people" e l'applicazione delle tecnologie potranno contribuire a migliorare la conoscenza e lo sviluppo del nostro patrimonio agroalimentare.

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Read what luxury24.ilsole24ore.com says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Essere & Benessere
Molino Stucky Hilton Venezia
Osteria Bacaromi

opening: february 2013
Un bacaro contemporaneo nell'isola della Giudecca di Venezia, distretto dell'arte, all'interno di una delle archeologie industriali più rilevanti della città. Read what :venews says
Read what Venezia Eventi says
 

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Livorno Porta a Mare
MAPIC 2012 CANNES
lectures 15 november

   

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Fashion - Il settimanale italiano della moda
I MERCATI VIAGGIANO A DUE VELOCITA'
dicember 14 2012

   

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coop firenze
Unicoop Firenze, Sesto Fiorentino
Via Petrosa 19

opening: november 18 2012
 

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coop firenze
Coop.fi, Firenze Novoli
via Forlanini 1, Firenze

opening: may 05 2012
 

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, wincity firenze
SISAL WINCITY . EAT.DRINK.PLAY
viale Giovine Italia 11, Firenze

opening: genuary 17 2012
 

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, coop firenze
Future Retail Design Blog
Paolo Lucchetta:
il laboratorio del retail
   


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, made.in iuav
MADE IN IUAV
Idee In Cerca di Imprese

coordinamento scientifico
Evelina Bazzo, Medardo Chiapponi

coordinamento organizzativo
Chiara Pagani con Isabella Loddo

progetto di allestimento
Paolo Lucchetta

allestimento
Valentino Structure

oggetti, lampade ready-made
La Centrale

progetto grafico
Polystudio Francesco Messina con
Andrea Morandini, Roberta Zamuner

fotografie
Nicholas Bastianello

montaggio video
Nicola Leone

supporto tecnico
Salvatore Crapanzano, Igor Guadalupi
con Giulia Fiorese, Emanuele Scurria,
Cristina Speggiorin
supporto scientifico
Laura Badalucco, Carlo Gaino,
Francesco Messina, Alessandro Pedron, Gianluigi Pescolderung, Lorenzo Secco, Marco Zito

Idee in cerca di imprese è l'evento che rappresenta una tappa del percorso che da alcuni anni i corsi di laurea triennale e magistrale in design Iuav hanno intrapreso con Unindustria per le imprese del territorio. Un impegno costante che, oltre alla didattica, si esprime dell'organizzazione dei workshop annuali, nell'adesione a richieste di supporto specialistico, nella collaborazione alle iniziative e agli eventi promossi a Treviso e non da ultimo attraverso l'attività di placement e coordinamento stage. È un contributo propositivo capace di generare relazioni continue e rapporti proficui tra università e mondo del lavoro con l'obiettivo di partecipare all'innovazione e alla crescita culturale di tutti gli attori coinvolti nel progetto. I progetti presentati in questa IV ed. sono esito delle tesi triennali e magistrali e dei laboratori dei professori Medardo Chiapponi, Carlo Gaino, Francesco Messina, Lorenzo Secco.

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv.la nuova
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv.la nuova
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv.la nuova
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv zanta
COMPAGNIA DELLA VELA
Isola di S.Giorgio, Venezia

opening: winter 2011
Si tratta di un'intervento su uno degli edifici appartenenti al Centro Marinaro, istituito dalla Fondazione Giorgio Cini nel 1952 per accogliere circa 600 ragazzi, fra interni al Convitto ed esterni, orfani di marinai e pescatori allo scopo di impartire loro un'istruzione professionale e avviarli alla vita di mare. Il nuovo progetto attraverso il risanamento edilizio e la nuova destinazione d'uso di Centro Sportivo Nautico di Eccellenza (CDV) si propone oggi con la ristrutturazione degli spazi interni la fusione tra l'architettura esistente e il contesto ambientale ponendo particolare attenzione alla conservazione e riqualificazione paesaggistica, all'accessibilità e alla fruizione della riva e dello spazio acqueo circostante, alla promozione e allo sviluppo della cultura del mare. Sullo spazio circostante gli interventi sono finalizzati al conservazione dei valori esistenti mediante la cura e il rinvigorimento dei soggetti arborei in condizioni fitopatologiche critiche. L'intervento non altera in nessun modo le relazioni paesaggistiche tra la parte costruita, gli spazi aperti pavimentati, verdi e la laguna. Inoltre il mantenimento dei soggetti arborei esistenti garantisce la conservazione delle valenze paesaggistiche del versante dell'isola interessato dal progetto. Tutte le nuove scelte distributive sono finalizzate alla relazione tra gli spazi interni e al migliorare l'impatto del bene tutelato sui caratteri del Contesto Paesaggistico e dell'area di intervento e a valorizzare la percezione del paesaggio. Per questi motivi gli interventi sull'esterno dell'edificio si limitano alla sostituzione dei serramenti con infissi a lastra unica per garantire l'essenzialità dell'intervento e la visione del contesto lagunare, nel rispetto del carattere novecentesco dell'edificio e della
tipologia dei suoi materiali. Tutti gli interventi sono ispirati da una volontà di realizzare un'Architettura Sostenibile ed in questo senso tutte le scelto impiantistiche ed edilizie sono orientate a conseguire la Certificazione Energetica di Classe A secondo le linee guida del DPR n°59 del 02/04/09 e il certificato LEED Gold (Leadership Energy Enviroimental Design) rilasciato dal Green Building Council Italia.La centralità del ruolo formativo della Scuola di Vela, progettata secondo le norme CONI per l'impiantistica sportiva, ha posto in primo piano la questione dell'accessibilità agli atleti normodotati e diversamente abili come elemento primario delle scelte distributive ed architettoniche. Gli spazi alla quota +1,99 metri sul livello medio del mare sono destinati alle attività sportive della Compagnia ed in particolare al rimessaggio delle imbarcazioni, alle attività di scuola e di palestra del Centro e alla foresteria dedicata agli atleti. Al livello +5,85 metri s.l.m. sono invece collocati gli spazi per le attività sociali e didattiche quali la Scuola Internazionale di Vela aperta tutto l'anno, Biblioteca del Mare e del Vento, una grande sala polifunzionale per eventi sportivi, culturali e ristorazione, la Club House di una società gemellata con i più prestigiosi club velici del mondo, una stazione metereologica; tutti questi spazi sono facilmente riconfigurabili e gestibili in maniera autonoma, ma in ogni caso caratterizzati dalla visione e fruizione dell'eccezionale contesto.

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv
Look Aspettando la Coppa America
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv.la nuova
Read what La Nuova Venezia says











Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, cdv.la nuova
Read what DHD says
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, sisal milano
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, wincity Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, sisalmilano2

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, sisalmilano3

 
SISAL WINCITY . EAT.DRINK.PLAY
Piazza Diaz, Milano / Grattacielo della Terrazza Martini
ideazione e realizzazione del nuovo formato "Eat.Drink.Play", architettura del divertimento, dedicata a cibo, gioco, eventi sotto l'egida delle politiche di gioco sicuro di Sisal, all'interno di uno spazio disegnato da Lorenzo Mattioni, protagonista della cultura architettonica milanese degli anni '60.
Opening: winter 2010
 

up



Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Essere & Benessere

Molino Stucky Hilton Venezia
Osteria Bacaromi

Spazio di ristorazione con cucina veneziana.

opening dicember 2012
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, mercato coperto ravenna

Mercato Coperto, Ravenna intervento di ristrutturazione e riqualificazione del Mercato coperto di Ravenna teso a riaffermare la centralità del ruolo socioculturale e di aggregazione dell'immobile.

Read what Ravenna24ore.it says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, livorno

Officine Navali Livorno Porta a Mare
ristrutturazione e recupero edilizio degli edifici Officine Storiche ad uso sociale e commerciale.

opening 2015

Read what IGD brochure says
Questo spazio è dedicato ai progetti in corso di realizzazione.

Tutte le attività di progettazione in corso e i cui cantieri non sono stati attivati non sono pubblicati sul sito per motivi di riservatezza.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Essere & Benessere

Essere & Benessere, Milano
nuovo concetto di benessere, legato al tema della salute e del 'wellness': all'interno degli spazi straordinari della stazione centrale di Milano.

opening 2015
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, m9

M9 City District, Mestre Venezia
Ideazione del distretto commerciale legato al progetto culturale M9 Museo del '900.

opening: 2015

up






Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, zanichelli
I progetti recenti realizzati ed aperti al pubblico sono pubblicati sul sito in questa sezione. Ci fa piacere sottolineare che tutti i progetti pubblicati sono stati prodotti da RetailDesign srl ed eventuali collaborazioni sono evidenziate nelle note descrittive. Il laboratorio di ricerca e progetti si occupa infatti di ideare per ogni realizzazione il corretto processo di planning dall'ideazione alla realizzazione. Il processo di design è multidisciplinare ed ogni progetto viene elaborato dal team interno per i suoi aspetti di architettura, interior design, design e grafica.
Librerie.coop ZANICHELLI
Piazza Galvani, Bologna
opening: october 18 2012

Riapre sotto l'insegna Librerie.Coop la ex-Zanichelli, storico spazio di Piazza Galvani (nella foto, in uno scatto d'epoca), nel cuore di Bologna, dove aveva il suo studio Giosuè Carducci. Ripristinato in pochi mesi, offre un assortimento pensato per i lettori forti, con particolare attenzione alla divulgazione scientifica: è l'unica libreria in Emilia-Romagna a ospitare l'intero catalogo di case editrici di grande tradizione come Zanichelli, Bollati Boringhieri, Raffaello Cortina, Hoepli, Codice e la bolognese il Mulino. Nella saletta Carducci, inoltre, accanto all'intero catalogo Adelphi che farà la gioia di chi è più interessato alla letteratura, trova posto una
piattaforma per caricare su supporti digitali gli e-book del catalogo Zanichelli (a oggi, l'unica in Italia). Non a caso, ospite d'onore al taglio del nastro è uno dei maggiori intellettuali e studiosi italiani, per anni docente all'università di Bologna, Umberto Eco. Anche questa libreria, come le altre della catena a marchio Coop, si propone di stimolare la curiosità e l'interesse dei lettori non solo attraverso assortimenti ampi e profondi, ma anche organizzando eventi, presentazioni di libri, dibattiti, che in questo caso saranno realizzati in partnership con alcune delle più prestigiose realtà di produzione culturale della città - le case editrici Zanichelli e il Mulino, la Fondazione Golinelli e l'Istituto Gramsci - anche attraverso seminari e incontri specifici pensati per unire la cultura umanistica e quella scientifica. I lavori di ripristino, durati solo due mesi, hanno interessato tutto l'edificio, con il mantenimento e il restauro degli arredi originari realizzati su misura ed installati nella sala d'ingresso e nel ballatoio, e la realizzazione di un format accogliente, piacevole e rispettoso dell'ambiente che mantiene il più possibile il prestigio e l'atmosfera originaria di una grande libreria del centro storico cittadino.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, zanichelli
Read what Il Resto del Carlino says

Read what La Repubblica says
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Executive lounge, Hotel Hilton,
Giudecca Venezia

opening: october 19 2012
   


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
SISAL WINCITY . EAT.DRINK.PLAY
Piazza Regina Margherita, Pescara

opening: gjanuary 2012
   


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Steffl, Kartner Strasse, Vienna
ideazione del progetto del piano terra di uno dei department store tipicamente viennesi; spazio dedicato agli eventi e a marchi leader del mondo della moda, espressi attraverso l'originale formula dei pop-up luxury

opening: july 2012
     


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, H&M sanmarco
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, H&M sanmarco, articolo
LA NUOVA VENEZIA 11.11.2011

H&M, Venezia Campo San Luca
progettazione esecutiva dell'ultima versione del formato H&M per i centri storici europei.

opening: november 09 2011

Read what Vogue.it says
Read what Corriere del Veneto.it says
Read what FashionMag.com says



AMBASCIATORI
(Librerie.coop + Eataly)

opening: dicember 04 2008

via Degli Orefici 19, Bologna
orari di apertura:
lunedì/sabato 9-24 - domenica 10-24








www.librerie.coop.it
www.eataly.it
Ristrutturazione edilizia ed adeguamento funzionale dell'immobile inserito tra le vie Orefici, Pescherie e Drapperie nel cuore di Bologna. L'edificio contiene in un superficie di circa 1900 mq. la formula più completa del progetto Librerie.coop e lo spazio Eataly suddiviso nelle formule "il Caffè", "la Trattoria" e "l'Osteria del vino e della birra", e uno spazio per presentazioni di libri, prodotti ed autori.

La peculiarità dell'edificio consiste nell'aver subito trasformazioni nel corso del tempo, da strada mercantile coperta in epoca medievale di cui è rimasta traccia nella facciata absidale di San Giorgio degli Accarisi, nella
successiva copertura ottocentesca del Mercato di mezzo e nella facciata tardo razionalista del cinema Eliseo e in seguito Ambasciatori. Il cinema a luci rosse fu chiuso intorno al 1985 e da allora l'edificio è rimasto chiuso malgrado tentativi parziali di ristrutturazione.

Il progetto è stato realizzato a seguito di un bando di concorso del comune di Bologna, assegnato a Coop Adriatica e realizzato con il contributo di Coop Costruzioni e dello studio di ingegneria Tecnopolis.


Fotografie di Marco Zanta.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, librerie.coop bologna
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, librerie.coop bologna Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, GIORNALE DELLA LIBRERIA

GIORNALE DELLA LIBRERIA 01.2009 D. Nannini e G. Peresson
L’albero e il lettore: intervista a Paolo Lucchetta
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, MAZZANTI MEDIA

MAZZANTI MEDIA 04.12.2008 (8:00)
“Ambasciatori”
 
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, PREMIO NAZIONALE PER
L’INNOVAZIONE

PREMIO NAZIONALE PER L’INNOVAZIONE
Roma, june 08 2010

Menzione di merito Service Design per aver realizzato un’area retail innovativa che offre le opportunità ai clienti di coniugare molteplici esperienze d’acquisto e di arricchimento culturale
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, oracle

ORACLE World Retail Congress Berlino, october 25/27 2010

Finalists 2010 Retail Innovation:
• American Eagle Outfitters - “15 Seconds of Fame”
• Havaianas Concept Store
• Liaoning Xinglong Happy Family Business Group "Kung Fu Master List"
• National Geographic Cultural Centre
• Pirelli - Diablo Rosso Store
• Spazio Ambasciatori
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, alitalia roma
SPAZIO ALITALIA
Piazza di Spagna, Roma
opening: 29 october 2011

Lo spazio che celebra il viaggio Alitalia. Nel mondo contemporaneo, il viaggio aereo è stato altamente comodizzato: le attenzioni vengono dati agli spazi interni, con rappresentazioni di letti, bar, cinema. Il viaggio "sull'aereo" è diventato un "fastidio" e una commodity.
Lo spazio Alitalia vuole invece celebrare ed esaltare gli aerei e i piloti Alitalia. Vivere il viaggio come fossimo noi i capitani dell'aereo Alitalia.
Parti di aerei "presi" dall' Alitalia e trasformati in pezzi museali. Lo spazio diventa una "scoperta" ai vari oggetti e alle varie funzioni: il muso dell'aereo all'entrata, una coda come divisorio, un'ala che forma il ticket-desk. Anche la vetrina riprende, con dei segnali luminosi, la grafica del timone e della
linea verde dipinta sulla livrea.

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, robilant
Read what RobilantAssociati says
 


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Zona Romana Bookshop
 
LIBRERIE.COOP MEETS DESIGN
Zona Romana Bookshop
Spazio Botta, via Botta 8

opening: april 14-19 2009

Librerie.Coop.Design racconta la storia dell'incontro tra il mondo dei libri, Milano, e la moltitudine degli appassionati di design che popolano la città durante il Salone. Alla base del progetto la curiosità di di investigare la qualità delle relazioni che si innescheranno tra il luogo, i libri e le persone: un mondo dello shopping inteso non come esperienza ripetitiva,ma come una garanzia di consumi espressivi, che diano significato al tempo dell'esperienza, che suggerisca alle persone come dialogare ed interagire attivamente con gli spazi e gli oggetti. L'idea e' di proporre innanzitutto
un luogo fatto di libri, selezionati ed esposti da giovani Librai e raccontati da Autori e Lettori (Designers) in fitto calendario di eventi: una sorta di luogo di narrazione dove, attraverso il libro, il design possa raccontare le proprie storie di progetto e sentirsele raccontare. E allo stesso tempo un luogo dedicato al libro attraverso un allestimento di oggetti, lampade e mobili per libri ideati da ALU, Viabizzuno, Vissa, Zenithshop che completano il racconto e suggeriscono nuovi paesaggi pubblici e privati, nuovi valori e nuovi stili attorno all'atto del leggere. Attorno ad un grande ed articolato tavolo di libri, l'allestimento è pensato come una serie di spazi piuttosto che come una serie di oggetti, cercando di proporre al visitatore un'esperienza sia fisica che concettuale. Uno spazio quindi costituito non solo dal design, ma dagli oggetti e la loro capacità relazionale, che coinvolge non solo designers, ma librai e lettori, industriali e contractors, visitatori e architetti alla ricerca di nuovi valori, nuovi significati, nuove storie da raccontare ed ascoltare. Di questa esperienza e degli incontri con gli Autori e Lettori (Designers) è in corso una pubblicazione che uscirà nelle librerie alla fine del 2010.

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl
Look the GDO Week TV interview
 
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Stella Mccartney, Milano

Stella Mccartney, Milano
via Santo Spirito, progetto di design e construction review per l’ottenimento della certificazione LEED Commercial Interiors.

In progress.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Librerie.coop., Milano

H&M Bologna CC Nova/Rozzano CC Fiordaliso/ Verona CC Le Corti Venete
progettazione esecutiva dell’ultima versione del formato H&M per i centri commerciali europei.

last opening: novembre 2011
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Schweitzer Euroshop2011

Schweitzer Euroshop2011, Dusseldorf, per la 4° edizione volta consecutiva ideazione dello spazio fieristico dedicato all’azienda Schweitzer, leader internazionale dello shop fitting nella fiera di settore più prestigiosa al mondo.

opening: february 2011
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Byblos,

Byblos, Varese / Capri / Shangai / Dubai / Chengdu / Riga / Beijing / Taipei
progetti realizzati per la diffusione dei negozi Byblos nei principali shopping center del lusso dei mercati internazionali emergenti.
Read what Luuk Magazine says

opening: spring 2007/2009
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Librerie.coop Genova Sestri

Librerie.coop Genova Sestri,
via Sestri 46, Sestri Ponente
progetto realizzato all’interno di uno dei più prestigiosi negozi multistore italiani, Giglio Bagnara, nel cuore di Sestri Ponente.

opening: may 12 2009
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Schweitzer, Euroshop2008

Schweitzer, Euroshop2008
Dusseldorf ideazione dello spazio fieristico dedicato all’azienda Schweitzer, leader internazionale dello shop fitting nella fiera di settore più prestigiosa al mondo.

Euroshop Awards: Best Idea

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Euroshop Awards
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, librerie.gif

Librerie.coop Bonola, Lame, Carugate (MI), Pesaro
formati delle nuove Librerie.coop da sviluppate nei centri storici o commerciali del territorio nazionale valorizzando piccoli editori e spazi di relazioni per i lettori.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Chicco Village, Como
Chicco Village, Como
il progetto è costituito da un insieme di edifici di proprietà del gruppo Chicco che riassumono le attività e la ricerca di 50 anni attorno ai prodotti e alle soluzioni per la crescita dei bambini. Nel complesso edilizio infatti sono presenti oltre alla fabbrica e agli spazi commerciali dei negozi Chicco, Pic e Chicco Outlet, il Museo del Cavallo Giocattolo e un asilo progettati dallo studio degli architetti Renato Conti e Paolo Brambilla.
Proprio assieme a Renato e Paolo, è stato da noi concepito il masterplan dell’intera area. L’intero progetto degli interni ed il design degli spazi dedicati ai bambini sono stati redatti da RetailDesign evolvendo il progetto pilota originario del 2002 realizzato a Milano e di numerosi progetti espositivi realizzati per le fiere di Colonia e Francoforte.

opening: may 30 2008
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Officina Slowear, Paris
Officina Slowear, Paris
progetto del negozio “Marchio dei marchi” per un design al di là delle mode nel Village Royale della Madeleine nel cuore di Parigi.

opening: october 09 2008
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Officina Slowear, Paris

Read what Monocle says
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Officina Slowear, Paris
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Casinò di Venezia, Gaming hall

Casinò di Venezia, Gaming hall
spazi dedicati al merchandising e al gioco del prestigioso Casinò di Venezia, inseriti in hotels, luoghi di transito e architetture del divertimento.

opening: september 2008
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Officina Slowear, Paris

Coop. Voce
progetto di brand identity per l’operatore di telefonia mobile del sistema Coop e il primo operatore virtuale del mercato italiano.

opening: january 09 2007
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Puma Gondola, Venezia

Puma Gondola, Venezia
progetto realizzato in collaborazione con lo studio londinese GBH durante l’evento di inaugurazione del negozio Puma di Venezia.

opening: september 29 2007 DesignWeek Awards 2007
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, DesignWeek Awards
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, RichardW.Cafè, Venezia

RichardW.Cafè, Venezia
progetto del caffè del Casinò di Venezia nella storica sede di Palazzo Vendramin Calergi che ospita il museo di Richard Wagner.

opening: september 05 2007

up





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Librerie.coop, Bologna

Librerie.coop, Bologna
+ 19 other cities

nel 2005 Coop Adriatica ha incaricato RD di concepire i formati delle nuove Librerie.coop da sviluppare nei centri storici o commerciali del territorio nazionale valorizzando piccoli editori e spazi di relazioni per i lettori.

opening: february 2006
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, FIFA Shop 2006

FIFA Shop 2006
nel 2003 a RD è stato affidato l’incarico di progettare lo spazio di vendita e informazione relativi alla Fifa World Cup Germany 2006, nelle 12 città stadio.Gli spazi sono stati allestiti in dimensioni variabili da 50 a 300 mq. a partire da settembre 2004.

opening: sept 2004 / july 2006
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Puma, New York

Puma, New York
+ 67 other cities

nel 2005 RD ricevette una convocazione a Boston per verificare l’opportunità di progettare i nuovi negozi Puma Red World. Si scoprì che le calzature Puma non sono solo sneackers ma strumenti di mobilità urbana e veicoli dello stile metropolitano.

opening: october 2006
Le attività di RetailDesign dal 1999 al 2006 sono state descritte e raccolte in una pubblicazione di Mondadori Electa.

Per ordinare e ricevere una copia del libro (55 euro escluse spese di spedizione) è sufficiente contattare retaildesign@vegapark.ve.it In questa sezione sono elencati i progetti principali, nel libro sono inoltre illustrati i numerosi progetti realizzati e le principali partecipazioni ai numerosi concorsi internazionali.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Coin, Mestre/Napoli

Coin, Mestre/Napoli
nel 2005 RD sviluppa il progetto del flagship store di Mestre, nello stesso edificio dal 1965 il gruppo Coin ha allestito le sue formulazioni più innovative, trasformando l’edificio in un grande magazzino di provincia (1965), nel teatro del visual selling (1981), nel citymall (1995), nel trading up (lusso accessibile) department store (2005).

opening: september 2005
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Calvin Klein, Roma

Calvin Klein, Roma
+ 14 other cities

dal 2000 RD sviluppa per conto di Calvin Klein Europe i progetti Collection europei, applicando i concetti espressi da John Pawson nello spazio New York, Madison Avenue.

opening: september 2004
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Elena Mirò, Parigi/Bari/Palermo

Elena Mirò, Parigi/Bari/Palermo
+ 26 other cities

nel 2004 il gruppo Vestebene Miroglio ha affidato a RD l’incarico per l’ideazione di un nuovo concept store Elena Mirò, che parte dall’indagine delle fasi della shopping experience di una tipologia di cliente disposta a concedere tempo all’acquisto e particolarmente sensibile alle questioni multisensoriali.

opening: september 2004
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Gas, Milano, London

Gas, Milano, London
+ 23 other cities

nel 2003 Rd è chiamata a realizzare la traduzione della filosofia del “Keep it simple” in uno spazio di vendita cornice di uno stile d’acquisto animato dal valore del “no waste” nei negozi di Milano e Londra e per varie edizioni del Pitti Uomo.

opening: september 2003
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Chicco, Milano

Chicco, Milano
+ 53 other cities

nel 2003 RD si è aggiudicata il concorso ad inviti per l’ideazione di nuovi negozi Chicco come una reale guida pratica alla crescita e nella volontà di raccontare i prodotti frutto della ricerca decennale dell’azienda, “uno alla volta”.

opening: september 2003
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Caractère, Verona/Palermo

Caractère, Verona/Palermo
+ 41 other cities

nel 2002 RD ha concepito il nuovo concept design partendo dall’utilizzo dell’ottone come elemento di identità del marchio e da una nuova campagna di comunicazione imperniata sulla testimonial Valeria Mazza.

opening: march 2002
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Coop, Milano/Venezia

Coop, Milano/Venezia
+10 other cities
il progetto di Milano via Arona rappresenta il punto vendita pilota di un processo di realizzazione dei supermercati Coop di nuova generazione tuttora in corso.

opening: april 2002



up





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

1° MASTER
CONSUMER & RETAIL MANAGEMENT

Paolo Lucchetta
Progettare il retail concept 30.10.2012


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

NEXT DESIGN - Abitare il tempo
Verona Fiere / 21-22-23 ottobre 2012

Quattro imprenditori di successo a confronto:
Giulio Cappellini, Daniele Lago, Gabriele Centazzo, Paolo Lucchetta

www.abitareiltempo.com

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

LA FINE DI UN MONDO... e le mappe per costruire il nuovo mercato globale

Paolo Lucchetta
La GDO intelligente: i nuovi mercati e il caso UniCoop Firenze Novoli
29.11.2012

In questa sezione sono raccolti testi e filmati che raccontano l'attività e la filosofia del laboratorio di RD e dei suoi progetti.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, CASA & DESIGN 2011

LA STAMPA 12.03.2012
Design e tecnologia prendono il posto dei fumi della chimica.


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl,DISENO INTERIOR n°218

DHD 03/04.2012
Venezia:
Reinterpretando identità e tradizione

Paolo Lucchetta + RetailDesign srl,DISENO INTERIOR n°218

MASTER IDEA IN EXHIBITION DESIGN
Architettura dell'esporre. 6° edizione anno 2012/2013
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, CASA & DESIGN 2011

CASA & DESIGN 2011
Paolo Lucchetta: The human factor designer


Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Essere & Benessere

DISENO INTERIOR n°218
Un mecano en un espacio histórico
09.2010


:VENEWS 09.12 / Paolo Lucchetta Chipperfield's grounds

MARK UP 09.2012 / Lucchetta, con Coop.fi il super è contemporaneo

Il VENERDI' DI REPUBBLICA 15.06.2012 / Sapori: L'ipermercato torna al mercato. E lo fa con gusto

GDOWEEK 28.05.2012 / Prodotti freschi e convenienza, tutto da Coop.fi

MASTER IDEA IN EXHIBITION DESIGN Architettura dell'esporre. 6° edizione anno 2012/2013

DHD 03/04.2012 / Venezia: Reinterpretando identità e tradizione

LA STAMPA 12.03.2012 / Design e tecnologia prendono il posto dei fumi della chimica.

LA NUOVA VENEZIA 11.11.2011 / H&M sbarca a San Luca, è festa di campo

LA NUOVA VENEZIA 22.03.2011 / Compagnia della Vela, un futuro nel blu

CASA & DESIGN 2011 / Paolo Lucchetta: The human factor designer

DISENO INTERIOR n°218 09.2010 / Un mecano en un espacio histórico

5° CONSUMER & RETAIL SUMMIT / Milano 11-10-2011 Nuovi valori nella relazione tra industria, retail e consumatori 09.2010

TRADE BIANCO 07-08-2011 Paolo Lucchetta Un luogo in evoluzione

:VENEWS 08.2011 / Paolo Lucchetta Art à porter

:VENEWS 04.11 / Paolo Lucchetta L'utopia realizzata da Adriano Olivetti

GDOWEEK 02.2011 / Emerge il segno dell'autentico spirito italiano

:VENEWS 01.11 / Paolo Lucchetta Al di là dei numeri

LA REPUBBLICA 26-10-2010 / Le ultime frontiere dello shopping, ecco i negozi più belli del mondo

OTTAGONO 10.2010 / Cambia l'esperienza dello shopping

URBAN PROMO 2010, / Città trasformazioni investimenti Fondazione Giorgio Cini Isola di S.Giorgio Maggiore 27-30.10.2010

:VENEWS 10.10 / Paolo Lucchetta Ascoltando gli spazi

:VENEWS 10.10 / Paolo Lucchetta M9 o del primato delle relazioni urbane

:VENEWS ARCHITALES / Paolo Lucchetta Paolo Lucchetta Kazuyo Sejima architracks 09.2010

:VENEWS 09.10 / Paolo Lucchetta Sejima's park

PROGETTARE IL FUTURO / Paolo Lucchetta 08.10.2010

:VENEWS 08.10 / Paolo Lucchetta Paolo Lucchetta Immaginare le direzioni

:VENEWS 05.10 / Paolo Lucchetta Venezia, Aldo e Manfredo

:VENEWS 04.10 / Paolo Lucchetta Meno fiera, più museo?

DESIGN TALKS / ISTAMBUL 02.04.2010 / Paolo Lucchetta "Design effects in cultural and social spaces"

:VENEWS 03.10 / Paolo Lucchetta M9, il Museo e la Città

ITAT 2008 / China Fashion Forum

Librerie.coop Torino 13.11.2008 / presentazione del libro di Gianfranco Cavaglià DI ACHILLE CASTIGLIONI (Corraini editore)

SE IO FOSSI SINDACO (Venice is not sinking) Paolo Lucchetta, L'arte segni il destino della città

:VENEWS 11.09 Paolo Lucchetta / La mappa e il territorio

:ARTE 09.2009 / Paolo Lucchetta Questioni di Arte (e Architettura)

MIND/ALU 03.09.2009 / Charlotte Vaudrey A beautyfull shopping experience is not enough

IL SOLE 24 ORE 06.07.2009 / Speciale Moda

:ARTE 30.04.2009 / Paolo Lucchetta Appunti su design e città Il Salone, Milano e il mobile italiano

GIORNALE DELLA LIBRERIA 01.2009 / D. Nannini e G. Peresson L'albero e il lettore: intervista a Paolo Lucchetta

IL GIORNALE TEMPI 01.01.2009 / Caterina Giojelli Il cacciatore di unicità

TRIENNALE DI MILANO, POPAI 25.11.2008 / Il senso del Retail

MAZZANTI MEDIA 04.12.2008 (8:00) / "Ambasciatori"

GDOWEEK 17.01.2007 / Gennaro Fucile Il cimento dell'armonia e dell'invenzione di Paolo Lucchetta e RetailDesign

IL SUCCO DEL DISCORSO 06.10.2007 / Paolo Lucchetta Dal reale al virtuale, dal virtuale al reale

WWDWEDNESDAY 11.10.2006 / Whitney Beckett Puma: delivereing retail in a box

AFFARI E FINANZA 18.07.2005 / Irene Mariascalise Cambiare look per vendere meglio

CORRIERE ECOOMIA 12.09.2005 / Di padre in figlio il nuovo concept dello storico negozio di Mestre

VANITY FAIR 09.09.2004 / Francesco Briglia Sognando Beck...enbauer

GDOWEEK 29.09.2003 / Nuovo concept per il supermercato, campagne e assortimento a marchio. I valori di Coop si rigenerano


up





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Compagnia Della Vela
CENTRO SPORTIVO NAUTICO DI ECCELLENZA (2011)


AAVV
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl Work 1999_2006
Mondadori Electa, Milano (2006)
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

DISENO INTERIOR n°218
Un mecano en un espacio histórico 09.2010
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Ilsole24ore
MASTER 24
marketing e comunicazione
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, THE PLAN 040

THE PLAN 040
Paolo Lucchetta,
libreria ambasciatori
bologna, italy
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

DOMUS 429 1965
Un grande magazzino di provincia
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, Coop, Milano/Venezia

Francesco Morace,
Nuovi luoghi per un nuovo commercio
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Luigi Rubinelli,
Giudicare il retail nell’espressione dei particolari
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Decio Giulio Riccardo Carugati,
LE COSE HANNO UN’ANIMA Incontro con Paolo Lucchetta
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl

Paolo Lucchetta
Luoghi, cose, persone.

up





Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio
LUZ
Venezia Marghera era il titolo di una famosa mostra di fotografia curata da Paolo Costantini all’interno della Biennale di Venezia del 1997; Venezia Marghera è il luogo in cui RD è insediata dal 1999, tra la città storica per eccellenza e la città post-industriale in trasformazione e da questa prospettiva si sviluppano il suo pensiero e le sue azioni.
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio

RD life
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio

31.08.2009
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio

RetailDesign studio
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio

Venezia_Marghera
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio RD Postcards Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio
Minnie
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, studio

LUNA ROSSA CHALLENGE
ACWS Venice - Final Day
Match Racing & Fleet Racing

up





Paolo Lucchetta
Michele Marchiori
Michela Tessari
Maddalena Gallamini
Riccardo Fracasso
Erica Dean
Giovanni Frisan
Silvia Ferrari
Filippo Gambarotto
Miyako Noda
Marta Liva
Romolo Stefanizzi
Matteo Defaci
Francesco Danieli

up





RetailDesign srl
Vega / Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia

via delle Industrie 27/2 30175 Venezia Marghera Italia

+39 0415093442 +39 041 5093521 fax  retaildesign@vegapark.ve.it
RetailDesign srl ha ospitato a partire dal 1999 studenti di vari istituti universitari italiani ed esteri (IUAV- Facoltà di Design e Arti, IUAV - Facoltà di Architettura, Politecnico di Milano - Master IDEA, CUOA, ISFID, CLADIS - Corso di laurea in Disegno Industriale) in stage per ricerche relative a questioni di retail e di design.

Se sei interessato invia il tuo CV a Marta Liva / human resources manager
Paolo Lucchetta + RetailDesign srl, mappa
 printable map  

up






Copyright © by RetailDesign. All rights reserved